il mondo perde i pezzi

Ieri, cappellino sciarpa e ombrello, mi sono avventurata per la città: mi serviva un uncinetto e del filo.
Già di per sè, decidere di comprare un uncinetto è un atto reazionario, me ne rendo conto. Il volerlo davvero comprare è da sconsiderati. Eh sì, perchè si fa presto a dire:- Voglio un uncinetto. Ma dove lo compri? La risposta è semplice: in merceria. Certo certo. Ma... le mercerie... esistono ancora?
Mi sono messa all'opera e ho interrogato un pò di colleghe e conoscenti. Ebbene, ieri, dopo un'approfondita perquisizione della città, ho scoperto che sì, seppur ben nascoste, a Modena esistono ancora le mercerie (ancora per poco, temo). E' stato quasi commovente entrare in questi negozi d'altri tempi e intrattenermi con signore di un'età media non inferiore ai 70. Chiedere consigli su spessori e consistenze, circondata da bottoni, sigarette di filo colorato, e rotoli di bordi ricamati. Mi guardavo intorno ed ero accerchiata da oggetti curiosi di cui ignoravo l'esistenza. Vedevo queste vecchine indaffarate a prender misure e darsi consigli su lunghezze e quantità. Le ho invidiate un pò, lo confesso, e mi stava venendo da chieder loro: insegnate anche a me, prima di andare al creatore, per favore... non portate i vostri segreti via con voi, lasciateceli qui, lasciateli a qualcuno.  
Comunque, malinconie a parte, alla fine missione compiuta. E ora, catenella sia! 



3 commenti:

  1. Voglio poi vedere il risultato eh!

    RispondiElimina
  2. nonna, mamma e una ex-fidanzata. tutte e tre le ho invidiate - da giovane - per l'armonia indissolubile che riuscivano a trovare con l'universo, con quei movimenti pazienti e precisi, con quegli intrecciamenti veloci di cui non riuscivo mai a capire la trama. una volta ci ho pure provato, a fare l'uncinetto e non mi veniva nemmeno malissimo. però la pazienza, la concentrazione: quelle mi mancheranno sempre...ahimè. per quelle dovrò continuare ad invidiarvi. belli questi post perlina...dai scrivi un pò più spesso su...mo dai che c'hai pure il fidanza...ecchecacchio.

    RispondiElimina
  3. Verde, anzi verdissima dall'INVIDIAAAAAAAA! Pure ioooooooo, ecco uffi.Basta mò vado pure io in merceria!Azz è l'una di notte...me tocca aspettà!Babbè...

    RispondiElimina